LA FASE NAZIONALE DI ECCELLENZA. SPAREGGI INTERREGIONALI. GLI ACCOPPIAMENTI

Print Friendly, PDF & Email

Spareggi seconde di Eccellenza.

Gli accoppiamenti. 

La Lega Nazionale Dilettanti ha effettuato nei mesi scorsi il sorteggio integrale per aree con il quale si definisce la griglia degli spareggi tra le seconde classificate nei rispettivi campionati di Eccellenza. Ventotto squadre a livello nazionale che lotteranno per ottenere sette posti per il prossimo Campionato Nazionale Dilettanti di Serie D. Per centrare l’obiettivo nesessario superare due turni.

Per quanto riguarda l’ordine di svolgimento delle gare del secondo turno, è stabilito che disputerà la prima gara in trasferta la squadra che ha disputato nel turno precedente la prima partita in casa e viceversa; qualora entrambe le formazioni risultassero nella stessa condizione si procederà con il sorteggio. Le squadre s’incontreranno nella fase nazionale il 29 maggio e 5 giugno con le gare di andata e ritorno del primo turno, il 12 e 19 giugno 2022 con le gare del secondo e ultimo step sempre organizzate sui 180’.

Si qualificherà per il turno successo la squadra che nei due incontri avrà ottenuto il punteggio maggiore. In caso di parità passa il turno il sodalizio che ha segnato più reti nel corso delle due partite. In caso di pareggio nelle reti segnate si qualifica la squadra che ha realizzato più gol in trasferta. Se persiste l’equilibrio saranno i tempi supplementari a sancire la squadra qualificata e in caso di ulteriore parità si andrà ai calci di rigore.

Primo turno (andata 29/05/2022 – ritorno 05/06/2022)

  1. A) PREVALLE (Lombardia C) – OFFANENGHESE (Lombardia B) 1-1
  2. B) PRO GORIZIA (Friuli Venezia Giulia) – CASTENESE (Lombardia A) 1-3
  3. C) TAGGIA (Liguria) – CHISOLA (Piemonte Valle D’Aosta B) 0-0
  4. D) GIORGIONE 2000 (Veneto 1) – BORGARO NOBIS 1965 (Piemonte Valle D’Aosta A) 1-0
  5. E) MONTECCHIO MAGGIORE (Veneto 2) – ST. GEORGEN (CPA Trento/CPA Bolzano) 3-0
  6. F) ELLERA (Umbria) – COLORNO (Emilia Romagna 2) 1-1 
  7. G) W3 MACCARESE (Lazio 2) – LIVORNO 1915 (Toscana 1) 2-2 
  8. H) POMEZIA 1957 (Lazio 1) – CITTADELLA VIS MODENA (Emilia Romagna 1) 2-0
  9. I) TERRANUOVA TRAIANA (Toscana 2) – ATLETICO ASCOLI (Marche) 0-0 
  10. L) TALORO GAVOI (Sardegna) – L’AQUILA 1927 (Abruzzo) 1-3
  11. M) MARTINA 1947 (Puglia) – JONICA FC (Sicilia B) 2-1
  12. N) CS VULTUR 1921 (Basilicata) – ANGRI 1927 (Campania 1) 0-3
  13. O) SAN MARZANO CALCIO (Campania 2) – REGGIO MEDITERRANEA (Calabria) 1-1
  14. P) AKRAGAS 2018 (Sicilia A) – ISERNIA SAN LEUCIO (Molise) 0-0

Riguardo i Comitati Regionali LND CampaniaEmilia RomagnaLazioToscana e Veneto che hanno diritto a due posti ordinari per la partecipazione delle loro squadre alle gare di spareggio promozione tra le seconde di Eccellenza, indipendentemente dal numero maggiorato di tre Gironi concesso in deroga a seguito dell’emergenza causata dalla pandemia, le rispettive squadre non vengono individuate con la consueta indicazione alfabetica riferita al Girone ma da un codice numerico.

A, B e C sono i gironi di Eccellenza delle Regioni che ne contemplano due o tre.

1 e 2 sono le squadre rappresentanti quelle Regioni con un numero di gironi di Eccellenza superiore ai posti disponibili.

Secondo turno (andata 12/06/2022 – ritorno 19/06/2022) 

Vincente B-Vincente A

Vincente D-Vincente E

Vincente C-Vincente L

Vincente F-Vincente I

Vincente G-Vincente H

Vincente N-Vincente O

Vincente P-Vincente M

Il Terranuova Traiana giocherà in casa, allo stadio comunale Mario Matteini, domenica 29 maggio, la gara di andata del primo turno contro l’Atletico Ascoli, vincente dei playoff del campionato di Eccellenza Marche: girone unico a 17 squadre terminato il 15 maggio. Fase regolare chiusa in testa dalla Vigor Senigallia (promossa in Serie D) con 65 punti, davanti ad Atletico Ascoli 57, Forsempronese 56, Jesina 53, Atletico Azzurra Colli 51.

Semifinali playoff (mercoledì 18) in casa della squadra meglio piazzata in campionato.

Atletico Ascoli –  Atletico Azzurra Colli (del Tronto): 1-0 (36′ Mariani) giocata alle ore 16.30 allo stadio comunale “via Tevere” di Castel di Lama (AP)

Forsempronese (Fossombrone) – Jesina (Jesi): 1-2, 47′ Conti (F), 63′ Mistura, 70′ Giovannini, giocata alle ore 20.30 alle stadio comunale Marcello Bonci di Fossombrone (PU)

Finale (domenica 22) in casa della meglio piazzata in campionato. 

Atletico Ascoli – Jesina 2-1 d.t.s.: 6′ Vechiarello (A), 64′ Perri (J), 120′ Galli, giocata alle ore 16.30 allo stadio comunale di via Tevere a Castel di Lama (AP). 

In caso di parità al 90’, tempi supplementari, se parità anche al 120’, passa la squadra con il migliore piazzamento nella stagione regolare.

Francesco Pianigiani

Leave a Reply