PAREGGIO A RETI BIANCHE NELLA PRIMA DI COPPA

Print Friendly, PDF & Email

Pontassieve-Terranuova Traiana 0-0

PONTASSIEVE: Morandi, Serrotti (dal 18′ st Burberi), Simone Giannelli, Klajdi Muho (dal 1′ st Pareggi), Gabbrielli, Giovanni Corsi, Elia Meucci, Fantechi, Manuel Bianchi (dal 32′ st Minischetti), Salvadori (dal 1′ st Fioravanti), Cassai (dal 1′ st Lapo Giannelli). A disposizione: Limentra, Pruneti, Batistini, Nocentini. Allenatore: Marco Brachi.
TERRANUOVA TRAIANA: Fedele, Arnetoli (dal 36′ st Ceppodomo), Petrioli (dal 41′ st Neri, dal 45′ st Viganò), Cioce, Saitta, Senzamici, Redi, Massai (dal 32′ st Mannella), Sacconi, Marini, Taflaj. A disposizione: Antonielli, Minatti, Sepe, Mascia, Saputo. Allenatore: Marco Becattini.
ARBITRO: Gianluca Boeddu di Prato, coadivuato dagli assistenti di linea Davide Meocci di Siena e Andrea Tilli di Prato.
NOTE: ammoniti Meucci, Fioravanti e Fantechi (P). Angoli 1-8. Recupero 2′ pt, 6′ st.

Finisce 0-0 la prima ufficiale del Terranuova Traiana 2023-2024. Allo stadio comunale di via Lisbona i biancorossi non vanno oltre il pareggio a reti bianche contro il Pontassieve, nella la gara di andata del primo turno della fase regionale dell’edizione numero 58 della Coppa Italia Dilettanti, riservata a società iscritte al campionato di Eccellenza. Per Sacconi e soci dopo il precampionato con le sconfitte 2-1 in trasferta contro Tuttocuoio e Grassina e i pareggi 1-1 a Poggibonsi e in casa contro il Lebowski l’appuntamento con la vittoria è ancora una volta rimandato. Ritorno al Matteini mercoledì 13 settembre con inizio alle 18. In caso di 0-0 al 90′ si andrà direttamente ai calci di rigore, se pareggio con gol passerà il turno il Pontassieve. Per i terranuovesi dunque obbligatoria la vittoria con qualunque risultato, altrimenti andranno avanti gli azzurri fiorentini. La vincente giocherà il secondo turno (ottavi di finale, verosimilmente ad ottobre) in casa in gara unica (in caso di parità supplementari ed eventulmente rigori) contro la vincente della gara Valentino Mazzola Siena – Sport Club Asta Taverne d’Arbia (andata 3-1). Poi con lo stesso meccanismo quarti e semifinali, quindi finale in campo neutro che consegnerà alla vincente il trofeo regionale e il pass per la fase nazionale che si articolerà in tre doppi turni (ottavi, quarti e semifinali), oltre la finale sempre su terreno terzo, con la vincente che acquisirà il diritto a partecipare al Campionato Nazionale Dilettanti di Serie D 2024-2025: se già ottenuto attraverso il campionato, salirà la finalista, ovvero una delle due semifinaliste.

Per la truppa di Marco Becattini mercoledì sera (ore 20) ultimo test-match prestagionale: al Matteini arriverà il Subbiano, club di Promozione guidato da mister Luca Giusti. Domenica prossima poi il via al campionato con i valdarnesi impegnati ancora una volta in trasferta, stavolta al Saverio Zanchi di Anghiari, contro la Baldaccio Bruni che nell’anticipo di sabato ha pareggiato anch’essa 0-0 in trasferta, sul campo della Castiglionese.

Nei prossimi giorni il resto del calendario.

LA CRONACA

7 Taflaj esterno destro per Sacconi contrato in corner senza effetti.

11 punizione da destra di Meucci, ex di turno respinge, la difesa biancorossa, Cassai dalla distanza, abbondantemente alla destra di Fedele. 

22 Fedele si oppone al diagonale da sinistra di Cassai dopo verticalizzazione di Meucci per Bianchi. 

31 Saitta la lascia in area, Salvadori di contro balzo da sinistra fuori di molto. 

37 Massai dai 20 metri di collo destro, Morandi centrale. 

43 Taflaj va via da sinistra, entra in area, conclude, Gabbrielli girandosi forse con un braccio, per Boeddu tutto regolare, tra le proteste del numero 11 terranuovese. 

48 punizione da destra di Giannelli, Fedele abbranca centrale. 

Dopo due minuti di recupero squadre negli spogliatoi. 0-0 all’intervallo. Giusto così. 

Ripresa. Subito tre cambi per Brachi. 

7 Fantechi dal dischetto, altissimo. 

11 corner da sinistra di Taflaj, palla che attraversa tutta l’area e sfila 

14 Taflaj appoggia a Cioce, controllo e tiro, Morandi abbranca centrale in due tempi. 

15 Lapo Giannelli da sinistra, Arnetoli salva in tackle. 

23 clamorosa occasione fallita da Redi che di testa, tutto solo, manda fuori di un soffio su assist al bacio di Massai. 

26 punizione centrale di Cioce, deviata in corner: da sinistra Taflaj, esce sul secondo palo Morandi.

28 Redi gira di esterno per Sacconi in corsa, diagonale da destra di collo interno destro, Morandi sfiora quel tanto che basta ad evitare la rete, rifugiandosi in corner. 

34 Taflaj su punizione dalla distanza, fuori misura 

41 Ceppodomo in un fazzoletto, Meucci forse con un braccio in area. 

42 Rientra Neri ma la sua gara dura solo 4 minuti, poi è costretto ad uscire in lacrime per un infortunio ad un piede

Poi dopo 6 minuti di recupero il triplice fischio di Boeddu. Finisce 0-0

Francesco Pianigiani

cronaca tratta dal quotidiano La Nazione

PONTASSIEVE – Si apre con uno 0-0 la stagione delle partite ufficiali per Pontassieve e Terranuova Traiana. La sfida di Coppa Italia, nel turno di andata, si è giocata con il gran caldo e con le sue difese protagoniste dei 90’ di gioco.

Tra le azioni da segnalare sicuramente Redi che viene però controllato dalla retroguardia fiorentina. Ci crede poi la formazione di Marco Brachi che cerca il gol prima con Corsi poi con Cassai ma senza alcun esito quando in questo caso per la bravura della difesa del tecnico Becattini.

Si chiude così 0-0 il match di andata. Un risultato che lascia la porta aperta a qualsiasi risultato per il match di ritorno che si disputerà il 13 settembre, come turno infrasettimanale, tra le prime due giornate di campionato. Di certo le due formazioni hanno utilizzato questo incontro anche per mettere benzine nelle gambe in vista dell’esordio in campionato previsto per domenica prossima con il Pontassieve chiamato a spingersi in casa della big Colligiana mentre il Terranuova Traiana andrà a fare visita alla Baldaccio Bruni partendo quindi con un derby tra Valtiberina e Valdarno con in palio i primi tre punti della nuova stagione. Tutto ciò in attesa della decisione del Tar prevista per la giornata di oggi che si pronuncerà sul Siena e sul possibile inserimento dei bianconeri nel torneo di Eccellenza e più precisamente nel gruppo B dove figurano appunto le aretine.

Leave a Reply