BATTUTO 4-2 IL MAZZOLA. IL TERRANUOVA ACCEDE AI QUARTI DI COPPA

Print Friendly, PDF & Email

Terranuova Traiana – Valentino Mazzola 4-2 (2-1 pt)

Il tabellino:

TERRANUOVA: Antonielli, Arnetoli, Sepe (66′ Petrioli), Mannella (71′ Ceppodomo), Saitta, Minatti, Redi (57′ Marini), Massai (57′ Viganò), Yanken (78′ Sacconi), Taflaj, Mascia. Allenatore: Marco Becattini. A disposizione: Fedele, Cappelli, Cioce, Saputo.

MAZZOLA: Cefariello, Tozzi, Landozzi, Nassi, Niccolò Bonechi (46′ De Luca), Majuri (57′ Silvestri), Begnardi (57′ Cavallini), Cruciani (84′ Gianneschi), Alessi, Baroni (46′ Pierangioli), Borgheresi. Allenatore: Stefano Argilli. A disposizione: Florindi, Fabbrini, De Iorio, Leonardo Bonechi.

ARBITRO: Simone Ferrara di Piombino.

ASSISTENTI: Matteo Pacini e Klevis Laci di Empoli.

RETI: 12′ Minatti (T), 31′ Baroni (M), 35′ Mascia (T), 47′ Taflaj (T), 58′ Alessi (M), 96′ Viganò (T).

NOTE: ammoniti Minatti (T), Nassi (M). Angoli 9-2. Recupero 2’ pt, 6’ st.

cronaca tratta dal sito web www.radiosienatv.it a cura Ufficio Stampa ASD Valentino Mazzola 

Il Mazzola saluta la Coppa Italia uscendo sconfitto per 4 a 2 sul campo del Terranuova Traiana. Partita comunque positiva da parte dei ragazzi di Argilli, che pagano qualche distrazione di troppo in difesa.

Match che parte subito in salita: al 6′ calcio d’angolo per i locali, Cefariello non prende bene il tempo dell’uscita e Minatti realizza il vantaggio. I biancocelesti reagiscono immediatamente con un paio di belle conclusione di Alessi e Cruciani ed è proprio dai piedi di quest’ultimo che parte l’azione del pareggio: calcio di punizione disegnato con il compasso e sfera che colpisce il palo interno, l’azione prosegue con la palla sui piedi di Baroni che scaraventa in porta il pallone del pareggio. Il Mazzola, però, soffre tantissimo le azioni d’angolo del Terranuova Traiana e, al 35′, è Mascia a trovare la deviazione vincente con un colpo di testa in avvitamento. Ad inizio ripresa Taflaj cala subito il tris direttamente su punizione ma è proprio da questo frangente che gli ospiti cominciano a macinare gioco. L’ingresso di Pierangioli e Silvestri dona linfa preziosa al gioco biancoceleste, con i padroni di casa costretti nella loro metà campo. È Alessi, al minuto 61′, ad insaccare la palla che riapre la contesa con una zampata da rapace d’area. Ci provano in successione Cruciani, tiro deviato in corner, Pierangioli e Landozzi, ma la mira non è precisa. Con il tempo che scorre e la necessità di realizzare ancora un gol, il Mazzola si espone al contropiede ospite ed è proprio da uno di questi, al tramonto della partita, che arriva il definitivo 4-2: Ceppodomo parte in velocità chiamando Cefariello alla risposta, il più lesto ad arrivare sul pallone è Viganò che chiude la partita. È dunque la formazione di Becattini la squadra ammessa ai Quarti di Finale della Coppa ma il Mazzola, di fronte ad un avversario forte ed organizzato, non sfigura affatto.

Leave a Reply