IL TERRANUOVA TRAIANA E’ IN SERIE D. A SACCONI E SOCI BASTA L’1-1 PER ANDARE IN QUARTA SERIE

Print Friendly, PDF & Email

Terranuova Traiana – Giulianova 1-1 (1-1 pt) giocata per motivi di ordine pubblico allo stadio comunale Virgilio Fedini di San Giovanni Valdarno.

Il tabellino

TERRANUOVA: Fedele; Cappelli, Petrioli, Bega, Saitta, Cioce, Marini, Privitera, Sacconi, Massai (Taflaj 36′ s.t.), Mannella. Allenatore: Marco Becattini. A disposizione:Antonielli, Arnetoli, Senzamici, Minatti, Ceppodomo, Ortiz Lopez, Taflaj, Viganò, Neri.

GIULIANOVA: Boccanera; Napolano (Maffione 28′ s.t.), Tempestilli (Lenoci 1′ s.t.), Giglio (Piccioni 17′ s.t.), Di Paolo (Marchionni 21′ s.t.), Zanon (Iacovoni 43′ s.t.), Di Paolo, Donatangelo, Cognigni, Carbonelli, Massetti.Allenatore: Angelo Pagliaccetti. A disposizione: Novi, Di Felice, Mucciconi, Maffione, Lenoci, Iacovoni, Di Giuseppe, Piccioni, Marchionni.

ARBITRO: Paolo Zantedeschi di Verona.

ASSISTENTI: Bruno Dattilo di Roma 1 e Manfredi Canale di Palermo.

QUARTO UFFICIALE: Vittorio Branzoni di Mestre.

RETI: 29′ Cognigni (G), 39′ Sacconi (T′).

NOTE: al 41′ espulso Privitera (T) per fallo di reazione a gioco fermo. Ammoniti Giglio, Zanon, Napolano, Maffione (G), Saitta (T). Angoli 8-4. Recupero 2′ pt, 6′ st. Spettatori oltre mille.

cronaca tratta dal sito web valdarno24.it a firma Federico Panichi

Dopo il 3-1 dell’andata, arrivato in trasferta in quel di Giulianova, i biancorossi si presentano al match di ritorno senza dover cercare ad ogni costo di fare risultato. La partita è stata comunque molto vivace. Nel primo tempo va avanti il Giulianova con un colpo di testa del suo numero 9 Cognigni. Dopo dieci minuti risponde presente l’altro numero 9 Sacconi. Nel secondo tempo, tanti contatti e gioco frammentato. Con il pareggio il Terranuova Traiana si aggiudica la finale play off e sbarca in Serie D.

LA PARTITA

PRIMO TEMPO

Inizia la partita al Virgilio Fedini di San Giovanni, scelto come palcoscenico di questa finale play off di ritorno per motivi di ordine pubblico. Fasi iniziali subito concitate, con il Giulianova che prova a spingersi in avanti. Risponde bene il Terranuova Traiana che, al 4′ minuto di gioco, conquista una punizione dalla lunga distanza. Ancora possesso biancorosso che termina con un tiro di Marino che si spenge sul fondo alla destra dell’estremo difensore ospite Boccanera. Bella occasione per i padroni di casa con un’incursione di Sacconi che, con il suo destro deviato, conquista il primo corner della partita. Sugli sviluppi dell’angolo, Mannella serve corto Cioce che va alla conclusione ancora deviata e, quindi, ancora angolo sempre dal lato di destra. Questa volta niente di fatto, può ripartire la formazione giallorossa. Continua la pressione della formazione terranuovese con un destro da fuori area di Mannella che si spenge sul fondo. Dopo 10 minuti di partita, ancora nessuna grande occasione ma sicuramente i padroni di casa sembrano essere molto più propositivi. Quando scocca il quarto d’ora di gioco, ancora 0-0 al Fedini con molti duelli a centro campo. Al 17′ occasione per gli ospiti, cross dalla destra di Massetti a cercare l’incornata di Di Paolo che conclude sull’esterno della rete. Al 19′ rimane a terra il centrocampista ospite Zanon dopo uno scontro senza, però, alcune conseguenze. Ne approfittano le due compagini per dissetarsi, visti i 33º che si fanno sentire. Al 22′ cartellino giallo dato inizialmente ai danni di Cioce per un fallo su una ripartenza ospite. L’attaccante giallorosso era però in fuorigioco e quindi, sotto consiglio dell’attento assistente Dattilo, il direttore di gara concede la punizione ai padroni di casa revocando l’ammonizione. Ormai prossimi alla mezz’ora di gioco il Giulianova inizia a prendere campo. Proprio a seguito di questa fiducia, trovata dagli ospiti, arriva il vantaggio giallorosso grazie all’incornata vincente di Cognigni che ha raccolto alla perfezione l’assist del numero sette Di Paolo. Al 29′, quindi, passa in vantaggio il Giulianova e continua a spingere in cerca del raddoppio. Arrivati al 37′ continua la pressione degli ospiti, con il Terranuova Traiana che deve ancora scuotersi dallo svantaggio. Provano a reagire i biancorossi con una conclusione respinta da Marini. Insistono i padroni di casa ed è soltanto questione di tempo per veder realizzare l’1-1. Al 39′, con un’azione sulla destra, ribadisce a rete Sacconi con un destro rasoterra ad incrociare. La partita torna in parità ma, nel computo totale, adesso il Terranuova Traiana si trova sul punteggio di 4-2 e quindi la situazione resta invariata. Continua a spingere la formazione di Becattini che, sull’ali dell’entusiasmo, crea problemi alla difesa ospite. Emozioni da un lato e dall’altro. Infatti al 44′, occasione per l’autore del gol Cogngni che viene imponitzzato da Fedele. Chiude in avanti il Terranuova Traiana, conquistando il quarto calcio d’angolo della gara. Concessi due minuti di recupero. Arriva il duplice fischio di Zantedeschi che dichiara la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

Inizia la ripresa. Sostituzioni per il Giulianova: entra Lenoci ed esce Tempestilli. Al 3′ minuto ammonito Giglio, della formazione ospite. La formazione di Becattini ricomincia come aveva finito e al 7′ conquista il primo angolo della ripresa. Al 8′, arriva il secondo cartellino giallo ai danni degli ospiti: ammonito Zanon. Squillo del Giulianova, al 10′ minuto arriva la conclusione di Massetti. Il suo destro, però, va alto sopra la traversa. Risponde prontamente la compagine di casa che al 13′ si fa vedere con Massai. Destro debole e poco preciso che finisce largamente a lato di Boccanera. Al 17′ ancora cambi per il Giulianova. Entra Piccioni al posto dell’ammonito Giglio. Al 19′ ammonito Napolano. Calcio d’angolo numero sette per il Terranuova Traiana. Dopo una serie di carambole, conclude Massai alto sopra la traversa. Al 21′ altra sostituzione per gli ospiti: entra Marchionni ed esce Di Paolo. Al 27′ occasione per i padroni di casa: Sacconi mette in mezzo per Privitera che di testa costringe ad intervenire in due tempi Boccanera. Quarto cambio per il Giulianova: entra Maffione ed esce l’ammonito Napolano. Al 30′ grande intervento di Fedele che si distende e respinge a mano aperta la conclusione potente sulla destra da fuori area di Di Paolo. Angolo per la formazione giuliese che prova ad aumentare i giri del motore per sperare in un’incredibile rimonta. Al 34′ punizione per il Giulianova. Bella conclusione di Di Paolo ma ancora un attento Fedele la devia in calcio d’angolo. Prima sostituzione del Terranuova Traiana: entra Taflaj ed esce Massai. Punizione per i padroni di casa dalla zona della bandierina di sinistra. Mannella prova direttamente la conclusione ma respinge Boccanera. Al 41′ si scaldano gli animi. Dopo un brutto fallo ai danni di Privitera, il giocatore biancorosso reagisce alle provocazioni e viene così espulso dal direttore di gara. Terranuova Traiana in dieci uomini. Calmati gli animi, arriva una sostituzione per il Giulianova. Entra Iacovoni ed esce Zanon. Ammonito Maffione. Calcio d’angolo per i padroni di casa che ormai vedono il traguardo molto vicino. Saranno 6 i minuti di recupero. I giallorossi provano disperatamente a spingersi in avanti ma senza successo. Metà del recupero se ne è andato e i padroni di casa iniziano a pregustare la festa. I tifosi biancorossi iniziano ad alzare i decibel ed aspettano soltanto il triplice fischio. Game over al Fedini. Finisce 1-1 tra Terranuova Traiana e Giulianova. I biancorossi compiono l’impresa e approdano in Serie D.

cronaca tratta dal sito web valdarnopost.it a firma Michele Bossini

 

Non sono ancora  scoccate le 18 quando il direttore di gara, il signor Zantedeschi di Verona, ha consultato per l’ultimo volta il suo cronometro e ha portato il fischietto alla bocca per fischiare tre volte: finisce 1-1 e per il Terranuova Traiana è serie D. Nella  gara di andata di questa finale dei play-off nazionali con il Giulianova, giocata sette giorni fa, i valdarnesi si erano imposti 1-3.

Al 7‘ iniziativa del capitano  del Terranuova Traiana Sacconi sulla destra, il difensore Federico  Di Paolo ha chiuso in angolo, Giulianova pericoloso al 17′: angolo di Massetti e testa di Francesco Di Paol, palla sull’esterno della rete.

Al’ 29′ Giulianova in vantaggio: tiro di Carbonella respinto da Fedele, palla che arriva a Francesco Di Paolo e cross per Cognini, che di testa ha messo in fondo al sacco.

Al 38′ pareggio di Saccconi: percussione sulle destra e  una volta in area ha fatto partire un diagonale che non ha lasciato scampo al portiere avversario.

Al 44′ il palo ha negato a Cognini la gioia del nuovo vantaggio e così la squadre sono andate al riposo sull’1-1

Prima azione degna di nota del secondo tempo al 13′: bella iniziativa di Massai, che ha fatto tutto bene tranne il  tiro.

Col passare dei minuti il calcio ha cominciato a farse sentire coi ritmi che sono calati. Al 20′ ci ha provato ancora Massai senza trovare  lo specchio della porta. Il Giulianova si è fatto vivo al 25′, ma il tiro di Marchionni è  stato controllato senza problemi da Fedele.

Abruzzezi pericolosi poco prima delle mezz’ora, il diagonale di Francesco Di Paolo ha costretto Fedele a un intervento non banale; lo stesso è accaduto al 32′, quando Di Paolo ci ha provato dal limite dell’area su punizione.

Al 41′ Terranuova Traaina in dieci: espulso Privitera per fallo di reazione.

Dopo 6′ di recupero  è finita, il Terranuova Traiana  è tornato in serie D.

cronaca tratta dal quotidiano La Nazione cronaca di Arezzo – inserto QS Sport – a firma Francesco Tozzi

SAN GIOVANNI – L’avevano promesso: ci riprendiamo quello che è nostro. Il Terranuova Traiana di Marco Becattini pareggia 1-1 al Fedini di San Giovanni Valdarno contro il Giulianova e torna in serie D. Grazie al 3-1 dell’andata, per Sacconi e soci è bastato un pari per vincere i playoff di Eccellenza e tornare in quarta serie. La tribuna centrale del Fedini è gremita in ogni ordine e grado. I tifosi giuliesi, che si sono accasati in curva sud, sono molti meno dei previsti 800. In totale gli spettatori sono circa 1300. Nei primi minuti di gioco è il Terranuova Traiana a condurre le danze, con Marini che prova la prima conclusione. All’11’ ci prova Massetti, ma Bega è pronto a deviare salvando il compagno di squadra Fedele da un’azione offensiva. Verso la mezzora sono gli ospiti a riprendere in mano la gara. Carbonelli scaglia una potentissima diagonale all’indirizzo dell’estremo difensore terranuovese. Fedele respinge a mano aperta, ma Di Paolo intercetta servendo l’assist vincente a bomber Cognini, che con un colpo di testa realizza la rete del vantaggio. Il Terranuova prova a riordinare le idee. Dopo dieci minuti Massai ha buon gioco e arriva indisturbato all’altezza della trequarti, vede Sacconi libero al suo fianco, gli offre la sfera, il capitano non perde tempo e con un destro chirurgico supera Boccanera segnando il gol del pareggio. I supporter biancorossi sono in visibilio. Al 13’ della ripresa Massai si trova incredibilmente solo a tu per tu con il portiere del Giulianova, ma sbaglia clamorosamente il tiro da posizione centrale. Brividi al 26’, con Marchionni, da poco subentrato, che inquadra lo specchio della porta, ma il tiro è telefonato tra le mani di Fedele. Il portiere del Terranuova, dopo pochi istanti, è protagonista di una straordinaria parata, quando si immola per deviare una cannonata di Francesco Di Paolo. Al 40’ i biancorossi restano in dieci. Privitera reagisce ad un fallo subìto e l’arbitro chiama il rosso diretto. Nonostante la superiorità numerica, il Giulianova non può niente. Triplice fischio e Terranuova ancora in D.

cronaca tratta dal portale web serieD24.com a firma Lorenza Giustizieri

Tutto pronto per la sfida tra Terranuova Traiana Giulianova valevole per la finale di ritorno degli spareggi nazionali del campionato di Eccellenza .

La partita d’andata è stata vinta dai toscani con il risultato di 3-1. I bianco-amaranto sono riusciti ad espugnare un “Ruben Fadini” gremito, imponendo il loro gioco davanti a quasi 4000 spettatori. La squadra allenata da Marco Beccatini, adesso, avrà a disposizione due risultati su tre per centrare la promozione in Serie D, ma la sfida rimane ovviamente ancora molto aperta.

Il Giulianova, infatti, archiviata la gara d’andata, è intenzionato a dare filo da torcere agli avversari toscani, lottando fino all’ultimo per agguantare l’ambita promozione nel massimo campionato dilettantistico nazionale. Ricordiamo che i giallorossi per passare dovrebbero vincere con 2 gol di scarto segnandone però almeno 4, oppure vincere con 3 gol di scarto. In caso di parità di punti e differenza reti tra le gare di andata e ritorno, i gol fatti in trasferta avranno valore doppio. Nel caso in cui la partita dovesse finire con il risultato di 3-1 per il Giulianova si andrà ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

FINISCE QUI! IL TERRANUOVA TRAIANA TORNA IN SERIE D A DISTANZA DI UN ANNO!

90+2′ CHE OCCASIONE PER MARCHIONNI! TIRO ALTO SOPRA LA TRAVERSA

SARANNO 6 I MINUTI DI RECUPERO

87′ Cambio per la formazione ospite. Esce Zanon ed entra Iacovoni

86′ Sta succedendo di tutto. Si accende la mischia a causa di un brutto fallo di Lenoci su Privitera. Gli animi si scaldano e proprio sotto gli occhi dell’arbitro Privitera dà una testata a Massetti e viene espulso!

86′ ROSSO PER PRIVITERA!

82′ Conclusione improvvisa di Mannella! Boccanera con una grande parata sventa il pericolo

80′ Cambio per la formazione di casa. Esce Massai ed entra Taflaj

79′- Niente da fare per il Giulianova. Rimessa dal fondo per i toscani

78′ CHE PARATA DI FEDELE SUL TIRO DI DI PAOLO! Palla in corner

78′ Punizione da posizione interessante per il Giulianova. Sul pallone Francesco Di Paolo

77′ Ammonizione per Marchionni per proteste

76′ Sugli sviluppi del corner il Terranuova Traiana parte in contropiede ma un monumentale Carbonelli ferma l’azione e spazza via

76′ Calcio d’angolo per gli abruzzesi

75′ INTERVENTO SALVA RISULTATO DI FEDELE! GRANDISSIMA OCCASIONE PER IL GIULIANOVA CON FRANCESCO DI PAOLO CHE LASCIA PARTIRE UN DESTRO POTENTISSIMO! Il portiere dei toscani con una gran parata salva tutto

73′ Cambio Giulianova. Esce Napolano e dentro Maffione

71′ OCCASIONE PER MARCHIONNI! Fedele para senza troppi problemi

68′- Cambio Giulianova. Esce Federico Di Paolo ed entra Lorenzo Marchionni

64′ Ammonizione per Napolano

62′ Cambio per il Giulianova. Esce Giglio ed entra Piccioni

58′ Occasione per i toscani! Massai si trova davanti a un’autostrada sulla trequarti avversaria ma a tu per tu con Boccanera manda fuori!

55′ OCCASIONISSIMA PER IL GIULIANOVA! Iniziativa di Andrea Massetti che fraseggia con Carbonelli e lascia partire un destro potente che va alto sopra la traversa!

53′- Ammonizione per Zanon

51′ – Nulla di fatto. Il direttore di gara segnala il fuorigioco e il Giulianova ripartirà da una rimessa dal fondo

51′- Calcio d’angolo per i toscani

49′- Terranuova Traiana ancora pericoloso in area di rigore del Giulianova! Marini semina il panico e lascia partire un cross insidiosissimo. Non c’è nessuno, però, in area di rigore a spingere in porta!

47′- Subito ammonizione per il Giulianova. Ammonito Carbonelli

17:05- INIZIA IL SECONDO TEMPO!

-CAMBIO PER IL GIULIANOVA. ESCE TEMPESTILLI ED ENTRA LENOCI

FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! RISULTATO DI 1-1 TRA TERRANUOVA TRAIANA E GIULIANOVA

CI SARANNO DUE MINUTI DI RECUPERO

45′ Corner battuto ma nulla di fatto. Rimessa dal fondo per il Giulianova

44′ Ripartenza fulminante del Terranuova Traiana! Giulianova molto scoperta, Federico Di Paolo salva tutto e ferma Marini in calcio d’angolo

42′ PALO DI COGNIGNI! Sfortunatissima la formazione abruzzese. Cross preciso di Francesco Di Paolo per Cognigni che colpisce di testa ma prende in pieno il palo! Grande reazione dei giallorossi

40′- Risultato adesso che è in perfetta parità. All’iniziale vantaggio di Cognigni risponde Sacconi

39′ GOL DEL TERRANUOVA TRAIANA! GRANDE AZIONE IN RIPARTENZA DEI TOSCANI CON MARINI CHE IMBUCA PERFETTAMENTE PER SACCONI CHE NON SBAGLIA E CON UN PRECISO DIAGONALE BATTE BOCCANERA!

34′- La squadra di Pagliaccetti si lamenta per un presunto tocco di mano in area di rigore. L’arbitro non è dello stesso avviso

31′- Subito reazione dei toscani! Grande occasione per Petrioli che a tu per tu con Boccanera non riesce a trovare lo specchio della porta e manda fuori!

29′- GOL DEL GIULIANOVA! GRANDISSIMA AZIONE DEI GIALLOROSSI CON CARBONELLI CHE METTE IN MEZZO UN CIOCCOLATINO PER COGNIGNI CHE DI TESTA METTE DENTRO!

27′- Che occasione per gli abruzzesi! Carbonelli serve Francesco Di Paolo che si trova davanti a Fedele ma l’arbitro ferma tutto segnalando il fuorigioco

23′ Ammonizione per Saitta per un brutto fallo a centrocampo

21′- Ancora Giulianova! Ancora Francesco di Paolo! Bellissima imbucata di Donatangelo per Di Paolo che si fa ipnotizzare da Fedele

19′- Allarme rientrato. Zanon rientra in campo

17′- Attenzione, Zanon è a terra in preda al dolore dopo uno scontro di gioco con Marini. Necessario l’intervento dello staff medico del Giulianova

16′- CHE OCCASIONE PER IL GIULIANOVA SUGLI SVILUPPI DEL CORNER! MASSETTI METTE IN MEZZO UNA PALLA PERFETTA PER FRANCESCO DI PAOLO CHE DI TESTA METTE INCREDIBILMENTE FUORI!

16′- Primo calcio d’angolo per il Giulianova

12′- Grande occasione Giulianova sull’asse Carbonelli-MassettiFedele è attento e para

10′- Ancora occasione Terranuova Traiana! Ottima azione personale di Massai che lascia partire un destro dal limite dell’area che va di poco alto sopra la traversa

7′- Corner per i toscani che si risolve con un nulla di fatto. La difesa del Giulianova è attenta e spazza via

6′- Grave errore di Giglio che perde palla a centrocampo. Mannella ruba palla e lancia per Sacconi che aggancia bene e si invola verso la porta. Salva tutto Napolano che manda in calcio d’angolo.

4′- Grande azione del Terranuova Traiana con Marini che aggancia un passaggio di Sacconi e lascia partire un destro che va fuori di pochissimo

1′- Subito molto propositiva la squadra ospite

16:00- COMINCIA LA PARTITA!

15:58- Ci siamo. Sta per iniziare Terranuova Traiana-Giulianova, entrambe le squadra stanno facendo il loro ingresso in campo.

Leave a Reply