UFFICIALE | DONELLO RESTI NON E’ PIU’ IL DIRETTORE SPORTIVO DEL TERRANUOVA TRAIANA

Print Friendly, PDF & Email

ASD Terranuova Traiana comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto in essere con il Direttore Sportivo della prima squadra Donello Resti.

Classe 1957, nato e cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Montevarchi, passato attraverso il Pestello alla Primavera dell’Arezzo, Donello Resti ha giocato in Serie C2 con il Sansepolcro, in Interregionale con la Rufina del compianto presidente Bresci, poi tra le altre Reggello, Laterina e Tuscar. Appese le scarpette al chiodo Resti diventa alla fine degli Anni Ottanta allenatore del Castiglion Fibocchi, passando poi sulle panchine di Pergine, Levane, Montalto e Ponticino. Subentra a Stefano Chienni nel ruolo di diesse del Levane, con il quale centra l’accoppiata campionato di Seconda e coppa di categoria. Vittoria del torneo di Seconda bissato con l’allora Virtus Leona nella stagione 2014-2015, con la quale sfiora i play-off la stagione successiva in Prima categoria, dove coglie il quinto posto. Poi due stagioni a Laterina in Promozione dove conquista un secondo e un terzo posto, fermandosi entrambe le volte nella semifinale play-off. Sbarcato in riva al Ciuffenna a giugno 2018 Resti conquista da direttore, al debutto in biancorosso con la guida tecnica affidata a mister Becattini, il primo storico campionato di Promozione del Terranuova Traiana, condito con la finale di Coppa Italia di categoria. Nella stagione successiva, interrotta dopo 25 giornate causa emergenza sanitaria, ottiene, da neopromosso, un ottimo terzo posto in Eccellenza, con la chance play-off vanificata dal lockdown nazionale. Ad inizio 2021 causa impegni personali Resti si prende un anno sabbatico lasciando la carica di Direttore, mantenendo tuttavia il ruolo di consigliere, con il Terranuova che chiude il torneo sprint di Eccellenza con un secondo posto da imbattuto nella stagione regolare e la semifinale playoff persa in casa dopo i supplementari. Torna poi in plancia di comando a febbraio 2022 e i biancorossi con mister Simone Calori in panchina compiono una fantastica cavalcata: secondo posto in classifica, vittoria dei playoff di girone, vittoria degli spareggi regionali (triangolare tra le vincenti i playoff), vittoria degli spareggi nazionali del Campionato di Eccellenza 2021-2022 con la storica promozione in Serie D. La stagione successiva (la scorsa) il club di piazza generale Felice Coralli partecipa al massimo campionato dilettantistico nazionale, termina in terzultima posizione ma si vede sfuggire in modo discutibile una salvezza che sarebbe stata ampiamente meritata, pareggiando il playout (0-0 d.t.s.) e retrocedendo per la peggiore classifica in campionato. Infine la GRANDE Annata ancora in corso di nuovo con Becattini: arrivano nell’ordine la vittoria della fase regionale della Coppa Italia Dilettanti (con relativo storico trofeo messo in bacheca), il secondo posto in campionato dietro una corazzata arrivata a settembre inoltrato, la vittoria dei Play Off del girone che ci permette di accedere nuovamente agli spareggi nazionali per continuare ad alimentare il sogno chiamato Quarta Serie.

Un cammino notevole ed una carriera prestigiosa, fatte di sacrifici, tempo sottratto agli affetti più cari, presenze costanti al campo, ma soprattutto ottimi rapporti umani. Sicuramente il suo apporto ha dato ulteriore lustro e appeal al nostro club.

ASD Terranuova Traiana, fiera della sua partecipazione anche nel Consiglio Direttivo, ringrazia sentitamente Donello Resti per il suo impegno e lavoro svolto durante queste lunghe ed indimenticabili 6 stagioni in biancorosso e gli augura le migliori fortune professionali e personali.

Grazie di tutto Done!

Il club comunica inoltre che la direzione sportiva della prima squadra è affidata al direttore generale Simone Finocchi che si avvarrà della collaborazione di Andrea Morbidelli responsabile area tecnica.

Francesco Pianigiani

Leave a Reply